• Sara Morandi

Daniel Babuta ci parla della musica Trap e del suo rapporto con il pubblico | INTERVISTA

Ciao Daniel, puoi parlarci de genere di musica che produci? La musica Trap?


La musica trap è un sottogenere della hiphop, la musica trap per tanti viene definita facile da produrre ed e così se devi fare una traccia basilare e facile, però se la devi fare complessa è molto difficile ci vogliono tante ora di esperimenti per tirare fuori una traccia bella.

Daniel Babuta ci parla della musica Trap e del suo rapporto con il pubblico | BySaraMorandi

Come sei riuscito a farti amare dal pubblico così velocemente?

Mi son fatto amare dal pubblico pubblicando tracce trap molto complesse prima di pubblicare ogni traccia chiedevo al pubblico se piace la traccia e se la risposta era no mi mettevo al lavoro e cercavo di migliorare la traccia come più al pubblico piace.

Daniel Babuta ci parla della musica Trap e del suo rapporto con il pubblico | BySaraMorandi

Cosa farai subito dopo la pandemia?

Beh questa domanda è facile, quando la pandemia finirà la prima cosa che faro e andare in discoteca.


BIOGRAFIA


Daniel Babuta nasce il 30 Luglio 1993 in Romania. Fin da molto piccolo Daniel ha amato la musica. Questa sua passione negli anni accresciuta lo porta ad aver un’idea vista come un’utopia. Lui convinto del suo potenziale ha deciso di tentare e ha pubblicato nel 2020 la sua prima traccia trap disponibile nei vari digital store. Visto il successo riscontrato. Ha avuto la bella idea di aprirsi una pagina social. Decide di scegliere Instagram uno dei più famosi per la diffusione delle immagini e la musica. Iniziò ad essere cercato tramite il nome di: @officialdjdany e ad essere apprezzato fino a farlo arrivare in poco tempo a 18.000 mila follower. Daniel vive di musica pure al di fuori dei social, infatti nella sua vita lavora come Dj e nella sua città dove risiede Torino a soli 27 anni è già visto come un vero e proprio musicista. Daniel ci dichiara: “Per me la musica era sin da piccolo un elemento importante per far emozionare, per questo motivo ci racconta che non smetterà mai di produrre musica.”

82 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now