• Sara Morandi

Francesca Musacchio, spopola con “Mandrillone bugiardone”: “Il mio sogno? Far sorridere la gente”

Traspare, sia dal suo look che dalla sua voce, immensa tenerezza e ironia. Una donna umile, semplice e “ironicamente sincera”. In questa intervista Francesca Musacchio, attrice e cabarettista, ci racconta di come la sua espressione, ormai arrivata fino ad Hollywood, sia diventata popolare. Una popolarita’ inaspettata, proprio perche’ nata per caso, durante una puntata di “Forum” su Rete4.

Francesca Musacchio, spopola con “Mandrillone bugiardone”: “Il mio sogno? Far sorridere la gente”

INTERVISTA A FRANCESCA MUSACCHIO


Cara Francesca, grazie per la tua disponibilità. Facciamo un passo indietro citando la tua partecipazione ad “Eccezionale veramente” su La7. Che ricordo hai dell’esperienza e dell’intervento di Paolo Ruffini?


Ciao Sara, innanzitutto grazie a te. Ho davvero un caro ricordo di “Eccezionale Veramente”: è stato proprio bello tutto: dall’adrenalina di dietro le quinte al palcoscenico vero e proprio. Come senz’altro ricorderai, ho portato un monologo che parlava realmente di me.

Tutti i pezzi comici che scrivo, fanno sempre parte dal mio vissuto, sfruttando al massimo il mio lato comico, il mio “io divertente” … Riguardo all’intervento di Paolo Ruffini, credimi, inizialmente non avevo capito e continuai a recitare tranquillamente e, solo dopo, quando mi avviso’ Facchinetti, me ne accorsi.

I pareri, anche quelli piu’ duri e che forse fanno male, ti aiutano a rivedere e a migliorare il proprio punto debole. A me sono servite anche le parole di Diego Abatantuono e di Selvaggia Lucarelli.

La vita, come quella professionale che viaggia in parallelo, è tutta un’esperienza. Se una critica è costruttiva, è molto più utile di un consenso … Quindi, bisogna imparare ad accettare e fare tesoro di tutto cio’ che ci viene detto. E’ proprio vero che non si smette mai di imparare!

Francesca Musacchio, spopola con “Mandrillone bugiardone”: “Il mio sogno? Far sorridere la gente”

In questo momento sta spopolando, anche sul web, la tua celebre frase: “Mandrillone bugiardone” pronunciata a “Forum” e addirittura in classifica nella rubrica dei “Nuovi mostri” su “Striscia la notizia”. Com’è nata questa tua espressione? Studiata a tavolino o ironicamente spontanea?


E’ vero “Mandrillone bugiardone” sta spopolando ovunque: partita da “Trash italiano” per arrivare a due remix musicali, divenuta anche una nuova suoneria per il cellulare, approdando a “Striscia la Notizia, guadagnando un sesto posto ne “I nuovi mostri”.

Non solo, sono nate anche delle simpatiche gif sia WhatsApp che sui principali social: digitando “Mandrillone bugiardone”, appare il mio viso che ripete, appunto, questa celebre frase. Per rispondere alla tua domanda, tutto nasce per caso …

Ero una come tante partecipanti alla trasmissione televisiva “Forum” e durante la discussione con il mio contendente, mi è scappata questa frase.

Essendo un’espressione reale e nata assolutamente per caso, non mi sarei minimamente immaginata tutto questo successo!

Se pensiamo che attori, sceneggiatori e comici spendono tanto tempo per dar vita ad un tormentone, con l’obiettivo di avvicinarsi al grande pubblico, a volte basta un attimo di “sincera spontaneità” per realizzare una parentesi comica con un’ottima cassa di risonanza. Quello che è successo a me, potrebbe capitare anche agli amanti di cucina che – con un discreto bagaglio di studio e di esperienza – preparano, quasi per caso, un piatto da leccarsi i baffi.

La preparazione alla base e’ essenziale. Quello che desidero fare da sempre, e’ far ridere la gente e di conseguenza, nel mio background c’e’ il “Laboratorio di Zelig”, i miei pezzi, i miei monologhi. Quindi, ripeto, “Mandrillone bugiardone” e’ nato spontaneamente


Francesa Musacchio durante la puntata di "Forum"


Qual è il tuo sogno nel cassetto? Se ne hai anche più di uno ...


Con questa tua domanda, mi aggancio perfettamente alla risposta di prima … Il mio sogno e’ far ridere la gente.

Penso che ognuno di noi abbia una propria missione nella vita, qualcosa da dare agli altri.

Chi e’ portato per insegnare, chi è portato per divulgare, chi è portato invece per aiutare gli altri … Ad ognuno il proprio obiettivo, il “proprio senso” di essere.

Il mio e’ quello di far ridere la gente e, soprattutto in questo momento dove è difficile sorridere, saper di donare spensieratezza e leggerezza, la gioia è moltiplicata!

Perciò il mio sogno nel cassetto, e’ quello di continuare a far ridere la gente, magari con un mio spettacolo teatrale.

L’importante e’ arrivare al pubblico, non importa con quale mezzo: che sia la televisione, il teatro, il cinema o la radio. Ecco, questo e’ cio’ che piu’ desidererei … Ne approfitto per ringraziarti di cuore, cara Sara, per questa intervista.


Link:


https://www.instagram.com/musacchiofrancesca/

https://www.facebook.com/profile.php?id=1223946814

https://www.facebook.com/Francesca-Musacchio-Musa-482994518565114

Francesca Musacchio, spopola con “Mandrillone bugiardone”: “Il mio sogno? Far sorridere la gente”

  • Facebook
  • Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now