• Sara Morandi

Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | INTERVISTA E FOTO

Per il chitarrista e compositore Francesco Montanile, la musica ha il potere di evocare emozioni e di stimolare l'immaginazione visiva lasciandoci trasportare dalle melodie.

Il suo album “Tunnel of Dreams” racchiude l'amore per la musica, la chitarra e il territorio: l'Alto Adige.


Francesco, perché intitolare un album "Tunnel of dreams"? Tutti abbiamo dei sogni o nutriamo semplicemente la speranza di realizzarli?

Non è stato facile assegnare questo titolo all’album, tra l’altro titolo della traccia n° 7, l’ultima registrata. Ci ho pensato a lungo, volevo un titolo significativo ma al contempo curioso, che suscitasse interesse insieme alla copertina. Infatti l’immagine di quest’ultima, rappresenta la mia sagoma da dietro e con chitarra in spalla, nel “tunnel dei sogni” dove si intravede alle fine la luce di una nuova avventura, di un nuovo paesaggio sonoro da esplorare in prima persona che reputo appunto un sogno.“Tunnel of Dreams” nasce prima di tutto da un sentimento, l’amore per la musica e per la chitarra, poi da un forte legame con il territorio l'Alto Adige. Non a caso l’ ultima traccia dell’album “Alto Adige” è di fatto la prima traccia composta per il progetto “Documentary-Photography Alto-Adige”, un foto-documentario che raggruppa una sequenza di venti scatti del fotografo Cobianchi, provenienti da diversi luoghi dell'Alto Adige e il videoclip è visibile su you tube.

Da qui, parte appunto l’ avventura e l’ispirazione per l’ audio-visivo e le colonne sonore, per questo decido di comporre un album.

Per me è un viaggio musicale tra storia e natura, una profonda esperienza che si trasforma in musica, con lo scopo di evocare emozioni attraverso l’ascolto tra una successione di suoni e melodie più o meno intense, capace di stimolare l’immaginazione visiva dell’ascoltatore.

Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | BySaraMorandi
Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | BySaraMorandi

Il tuo è un album, solo musicale, adatto per chi?


l mio primo album dal titolo “Inside The Castle”, è un album di “sperimentazione strumentale” (Fusion), più energico e probabilmente per un ascolto più da “chitarrista”, avendo appunto una chitarra solista sempre presente. “Tunnel of Dreams” invece, oltre ad essere un album ambient di sottofondo, credo possa arrivare ad una fetta di pubblico maggiore perché più orecchiabile e con una varietà di suoni e melodie ricercate.

Reputo sia un album più vissuto rispetto al primo “da studio”, infatti al suo interno troveremo alcuni brani che lo dimostrano ad es. “Quarantena” e “Old Walls”, dove per entrambi, ho sentito il bisogno di viverli in prima persona e quindi da protagonista nel videoclip, si possono vedere su YouTube.

Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | BySaraMorandi
Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | BySaraMorandi

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Grazie all’esperienza di “Tunnel of Dreams”, ho potuto constatare le diverse modalità per scrivere un brano strumentale o una colonna sonora che sono due cose distinte. Il mio sogno oltre a quello di tornare a suonare dal vivo, è quello di continuare a comporre musica e collaborare ancora con registi della tv ad es.

Facendo riferimento ai brani “Gravity” ed “Explore” realizzati per il reportage trasmesso su RAI Alto Adige, dedicato al noto fotografo trentino Ceolan, è stata un esperienza unica in quanto, oltre all’ emozione di ascoltare le proprie musiche trasmesse in tv, ho imparato davvero tanto. Sicuramente mi piacerebbe ripetere questo tipo di collaborazione ed esplorare nuovi posti da raccontare in musica. Come ho fatto per il video “Old Walls”ad es., ambientato all’interno delle mura di “Castel Roncolo” immerso nelle varie sale tra gli splendidi affreschi che narrano scene di vita cortese, episodi di caccia, tornei cavallereschi e momenti di vita quotidiana. Una location molto suggestiva, situato su uno spuntone di roccia a picco sul torrente Talvera, a pochi passi dal centro di Bolzano in Alto Adige.

Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | BySaraMorandi
Francesco Montanile ci racconta quali sono i suoi sogni alla fine del tunnel | BySaraMorandi

---------------------------------------------------------------------


Il 10 Febbraio è uscito “TUNNEL OF DREAMS”, il nuovo album di FRANCESCO MONTANILE disponibile in tutti i digital store. “Tunnel of Dreams”, tradotto in italiano “Tunnel dei sogni”, è il secondo album realizzato dal chitarrista-compositore bolzanino di origini irpine. L' album conterrà 10 tracce strumentali caratterizzate da sonorità ambient di sottofondo con riff di chitarra elettrica-acustica, rumori, suoni della natura ed altro ancora; come brano di apertura dell'album vi è “Gravity” che insieme ad “Explore” è stata realizzata per il reportage trasmesso su RAI Alto Adige dedicato al noto fotografo trentino Albert Ceolan; vi è poi “Premonition”, realizzata per il reportage “Misteri del Trentino”, trasmesso sulla webtv "Voce24news“ e "Quarantena", brano strumentale già uscito come primo singolo con un videoclip in bianco e nero che racconta la desolazione del lockdown di una città deserta e di un virus che impone il fermo. “Old Walls” ultimo singolo composto con il video pubblicato su you tube, per raccontare in musica l’atmosfera medievale di “Castel Roncolo”, il maniero più antico del territorio che domina la città. Chiude l'album "Alto-Adige”, brano realizzato per il progetto “Documentary-Photography Alto-Adige Südtirol”, in collaborazione con il fotografo professionista Giulio Cobianchi; un foto-documentario che raggruppa una sequenza di venti scatti, provenienti da diversi luoghi dell' Alto Adige. “Tunnel of Dreams”, sarà infine un viaggio musicale tra storia e natura, una profonda esperienza che si trasforma in musica, che permette di evocare emozioni attraverso l’ascolto tra una successione di suoni e melodie più o meno intense, capace di stimolare l’ immaginazione visiva dell’ ascoltatore. Questa la tracklist dell’ album “Tunnel of Dreams”: 1. Gravity 2. Quarantena 3. Premonition 4. Explore 5. Old Walls 6. Reflections 7. Tunnel of Dreams 8. Under the Rain 9. Nature Ambience 10. Alto Adige Segui Francesco Montanile su: https://www.facebook.com/francymontanile Videoclip dei singoli: Quarantena https://www.youtube.com/watch?v=hOjbr9RsNsU Old Walls https://www.youtube.com/watch?v=6HBLvPEajVo Alto Adige https://www.youtube.com/watch?v=D33sW4zTHII


17 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram