• Sara Morandi

Gabriele Rossi, attore e ballerino da 10 e lode | INTERVISTA E FOTO

Gabriele Rossi, attore e ballerino, ci racconta dei suoi esordi e della sua speranza di tornare ad una normalita’ nel 2021.


INTERVISTA A GABRIELE ROSSI


Gabriele, grazie per la disponibilità e gentilezza. Come hai iniziato la tua carriera di attore?


La mia carriera di attore inizia nel 2008 con la fiction “Amiche mie”, al fianco di Margherita Buy. Un inizio molto fortunato che custodisco gelosamente nei miei ricordi. Era un ruolo per un attore che sapesse anche danzare e io possedevo questa skill essendo già un danzatore. Da lì la prosecuzione di una felice carriera che continua a darmi belle soddisfazioni.


Qual è stato il personaggio che ti e' piaciuto interpretare e perché'?


Ogni personaggio mi ha lasciato qualcosa di importante, è come se ogni film ti lasciasse un mattoncino in piu’ col quale poter continuare a costruire la struttura dell’essere attore. Li ho amati tutti i ruoli che ho interpretato. Il più divertente credo sia stato Fortunato Di Venanzio nell’”Onore e il rispetto”.


Hai qualche progetto lavorativo a breve di cui ci puoi parlare?


Purtroppo non ho ancora firmato. Sono un po’ scaramantico. Vi terrò aggiornati.


Cosa pensi del disagio che sta vivendo il mondo dello spettacolo a causa del Coronavirus?


Penso che sia un momento di grande introspezione. È importante concentrarsi sulle proprie risorse e metterle a servizio di questo tempo così precario. Sopravviverà solo chi cambia. Lo spazio é sempre minore per gli artisti e per gli operatori del settore. Ci vorrebbe più sostegno dalle istituzioni. Sicuramente li ricorderemo come gli anni più tristi di questo secolo, voglio essere ottimista e credere che dal 2021 si tornerà a pieno regime. Tutti.


  • Facebook
  • Instagram