• Sara Morandi

Imma Polese: “Mio padre affronterebbe tutto questo con il cuore a pezzi e il sorriso sulle labbra"

Aggiornato il: 28 dic 2020

“Il Grand Hotel La Sonrisa”, situato a Sant’Antonio Abate (Na), e’ una fra le piu’ belle strutture di Italia che organizza matrimoni e feste di ogni genere.

La maggior parte di noi, lo conosce semplicemente come “il Castello delle cerimonie” sul canale 31 di Real Time. Siamo “entrati” virtualmente in questa favola e abbiamo scambiato due parole con la padrona di casa: Donna Imma Polese. La Sig.ra Polese ci ha raccontato di com’e’ nata la collaborazione con la famosa trasmissione di Real Time e, di come suo padre Antonio, avrebbe affrontato la tragedia del Covid: “Con il cuore a pezzi e il sorriso sulle labbra”


INTERVISTA A DONNA IMMA POLESE


Gentile Sig.ra Polese, avendoLa conosciuta su Real Time - attraverso il noto programma "Il castello delle cerimonie" - volevo dirLe che dalla Sua persona traspare tanto amore e passione in cio' che fa ... Una persona, buona, di cuore. Le era mai stato detto?


Si, è vero me lo dicono in molti. Chi mi conosce di persona, sa che sono cosi'. come mi vedete in TV. Certamente, in tutte le cose che faccio ci metto tutto il cuore.

Una curiosita', se naturalmente puo' dircelo, com'e' nata la Vostra collaborazione con il canale "Real Time"?


La produzione cercava una struttura che organizzasse matrimoni per l’Italia.

Furono visitate tante strutture: in Calabria, in Puglia, in Campania e persino in Trentino-Alto Adige. Alla fine arrivarono al nostro castello e, l’autore appena entrato, ci disse di aver sentito gli angeli suonare. Inoltre, mio marito aggiunse che quando videro Don Antonio, rimasero fulminati, proprio come San Paolo sulla strada di Damasco.

In questo momento, il castello (che si chiama in realta’ "Hotel La Sonrisa"), purtroppo e' chiuso, come tutte le altre strutture che si occupano di feste ed eventi. Come vede la futura ripresa? Lenta e complessa da gestire?

Siamo realisti: il futuro non prevede niente di buono; il cammino è ancora lungo pero’, come sappiamo, la speranza è l’ultima a morire

Suo padre Antonio, persona straordinaria, con quale spirito avrebbe reagito a questa drammatica situazione del Coronavirus?

Con lo stesso spirito con cui lo affrontiamo noi: cuore a pezzi e sorriso sulle labbra.

Fra i tanti eventi che sono stati organizzati al castello, ce n'e' stato almeno uno che Le e' rimasto nel cuore un di piu' rispetto agli altri?


I matrimoni sono come i figli e non esiste uno piu.’ bello di un altro. I matrimoni al castello sono tutti belli.

Non appena sara' terminata questa pandemia, posso venire a trovarLa? Per me, sarebbe un grande onore, oltre che piacere.

Certo, L’aspetto con molto piacere. Speriamo che al piu’ presto questo momento diventi solo un brutto ricordo.


Le foto impiegate per questa intervista, sono tratte dal profilo Instagram ufficiale della Sig.ra Imma Polese che, naturalmente, ha acconsentito all'utilizzo di queste.


Link:


https://www.lasonrisa.it/

https://www.instagram.com/donnaimmapolese/



  • Facebook
  • Instagram