• Sara Morandi

Intervista allo schermidore Valerio Aspromonte: "Dopo l'agonismo, mi dedico all'insegnamento"

Valerio Aspromonte, romano classe '87, è uno schermidore e membro della squadra delle Fiamme Gialle e della Nazionale. Nella sua carriera sportiva, e' stato allievo di Salvatore Di Nardo.

Intervista allo schermidore Valerio Aspromonte: "Dopo l'agonismo, mi dedico all'insegnamento"

Oltre alla scherma, nel 2014, si e' dilettato anche come ballerino nello show di "Ballando con le stelle". In questa intervista ci racconta del suo abbandono all'attivita' agonistica ma continua a stare sulle pedane grazie all'insegnamento.


INTERVISTA A VALERIO ASPROMONTE


Caro Maestro Aspromonte, e' stata dura la scelta di lasciare la scherma? Perché tale decisione?


Lasciare l’attività agonistica e stato sicuramente un passaggio molto doloroso, ma sono fortunato perché continuo tutti i giorni a stare sulle pedane insegnando la scherma a tutti i livelli cercando di dare ai miei atleti qualcosa di buono e di diverso che li possa aiutare nel loro percorso


Quanto la scherma puo' essere una metafora della vita?


come tutti gli sport anche la scherma ti mette davanti a mille difficolta' proprio come succede ogni giorno nella nostra vita quotidiana. Ovvio che la scherma essendo uno sport di combattimento forse è un po’ più severa ahahhaha

Intervista allo schermidore Valerio Aspromonte: "Dopo l'agonismo, mi dedico all'insegnamento"

Le hanno mai chiesto di partecipare a qualche talent o reality? Parteciperebbe?


Si, ho partecipato al programma televisivo ballando con le stelle nel 2014 e stata una bellissima esperienza.


Le foto sono tratte dal profilo Instagram ufficiale di Valerio Aspromonte e sotto sua espressa autorizzazione.


Link:


https://www.instagram.com/valeaspro/

https://www.facebook.com/profile.php?id=100063493904636

Intervista allo schermidore Valerio Aspromonte: "Dopo l'agonismo, mi dedico all'insegnamento"

  • Facebook
  • Instagram