• Sara Morandi

La scrittrice Chiara Sfregola, vince il Premio Afrodite: "Ci sono presupposti per un mondo di donne"

Quest'anno, a vincere "Il premio Afrodite" come migliore libro dell'anno e' stato "Signorina. Memorie di una ragazza sposata" assegnato alla scrittrice pugliese Chiara Sfregola.


"Il premio Afrodite" attivo dal 1996 e ideato dall'Associazione DONNE NELL’AUDIOVISIVO PROMOTION, si prefigge l'obiettivo di premiare una rosa di donne che, attraverso le loro attivita' artistiche e letterarie, hanno toccato tematiche legate all'universo femminile.


INTERVISTA A CHIARA SFREGOLA


"Signorina. Memorie di una ragazza sposata" Perche' questo titolo? Le memorie a cosa si riferiscono?


Un giorno ero dal vivaio a fare acquisti e il commesso si riferì a me chiamandomi “signorina”. Io, fresca di matrimonio, lo corressi: “signora, prego” lui rispose che comunque ero troppo giovane (a 31 anni!) e non ce la faceva a chiamarmi “signora”. Quell’affermazione mi colpì: non solo non era più il matrimonio a cambiare l’appellativo di una donna (il che se ci pensiamo è stranissimo, perché ad uomo non succede), ma l’età. L’età di una donna é una valuta a senso unico: giovane è bella, ma giovane non é autorevole. Quante dottoresse, avvocate e ingegnere vengono chiamate impropriamente “Signorine”? Questi e tanti altri interrogativi mi hanno portata a scrivere un testo che parte dal personale per arrivare al sociale, passando per il politico.

La scrittrice Chiara Sfregola, vince il Premio Afrodite: "Ci sono presupposti per un mondo di donne"

Che cosa ha provato quando Le e' stato conferito il premio come "Miglior libro?


Sono stata estremamente felice di ricevere questo premio. Ricordo quando tanti anni fa, da assistente della produttrice Grazia Volpi, la accompagnai alla cerimonia di premiazione alla Casa del Cinema. Vinse il premio Afrodite per “Cesare deve morire”. Oggi, grazie a questo premio, sento di far parte di una meravigliosa comunità di donne come lei, passionali coraggiose e tenaci.

La scrittrice Chiara Sfregola, vince il Premio Afrodite: "Ci sono presupposti per un mondo di donne"

Crede che il futuro sia in mano alle donne?


Credo che le donne stiano prendendo sempre maggiore consapevolezza della propria forza e delle difficoltà che incontrano quotidianamente per poter affermare il proprio talento. Devono dimostrare di essere le migliori nel proprio campo, gli uomini devono solo provare di avere il potenziale. Questo sta tirando su una generazione di donne iper competenti e tenaci. Ci sono tutti i presupposti affinché il futuro sia nelle loro mani.


Link:


https://www.chiarasfregola.it/

https://www.instagram.com/sfreg/

https://www.facebook.com/Afrodite-Shorts-1635590916741256

La scrittrice Chiara Sfregola, vince il Premio Afrodite: "Ci sono presupposti per un mondo di donne"

46 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram