• Sara Morandi

Martina Barreca, dal metal al lirico | INTERVISTA

Nel nostro spazio interviste, diamo possibilita’ a tanti cantanti, artisti, attori di parlare di loro. Questo e’ il turno di Martina Barreca.


INTERVISTA ALLA CANTANTE MARTINA BARRECA


Cara Martina, come si e' avvicinata al mondo della musica?


Mi sono avvicinata alla musica casualmente, da adolescente, ascoltando musica Metal. Ho iniziato a suonare la chitarra elettrica a 14 anni, ma a 18 anni ho iniziato ad avvicinarmi al canto grazie alla corale polifonica del mio paese. A 19 anni ho preso le prime lezioni di canto, principalmente moderno e musical,e ho iniziato a cantare in una band metal. La passione per il canto lirico mi ha portato poi progressivamente dai 21 anni a dedicarmi quasi esclusivamente a quello.


E’ vero che il canto lirico, rispetto al canto melodico (pop), e' piu' difficile e richiede uno studio maggiore?


Entrambi, canto moderno e canto lirico, richiedono studio (la base è comunque la stessa): certo è che oggigiorno il panorama lirico rimane fortemente più esigente e la tecnica deve essere continuamente affinata. In entrambi i rami è comunque importante studio continuo (non si finisce mai).


Quando ha iniziato la Sua carriera anche di insegnante?


La mia carriera di insegnante è iniziata nel 2014 presso la Scuola di Musica di Castelfiorentino (dove tuttora lavoro). Negli ultimi anni ho insegnato anche a Sovigliana, Poggibonsi, e come vocal coach in due compagnie di musical. Attualmente ho allievi che mi cercano privatamente (in questo periodo anche ragazzi che studiano con me online da diverse parti d'Italia).




Che cosa puo' dirci riguardo a Villa Caruso? Sappiamo che si e' esibito dentro la villa del grande Enrico Caruso.


Quella di “Villa Caruso” è stata un'esperienza memorabile perché ha visto il debutto ufficiale del progetto "Barcelona - The Album Tribute", che dal 2014 condivido con Emanuele Richiusa, bravissimo performer e impersonatore di Freddie Mercury in Italia. Il progetto è il tributo all'album che Freddie incise nel 1989 insieme al soprano Montserrat Caballé, ed è l'unico tributo al mondo. Lo spettacolo a Villa Caruso fu meraviglioso grazie al bellissimo allestimento ma soprattutto grazie alla splendida cornice della villa stessa e del giardino! Fu un successo!



Pagina Facebook di Martina Barreca


https://www.facebook.com/MartinaBarrecaSoprano





116 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram