• Sara Morandi

Musica, "Ti intervisto": ospite il cantautore Sgro' che ci presenta il brano "Stai bene"

E' disponibile su YouTube il videoclip di “STAI BENE”, il nuovo singolo del cantautore lucchese SGRÒ che anticipa un album di prossima uscita


Ascoltate "Stai bene" di SGRÒ

“STAI BENE”, scritta dallo stesso Sgrò, è la descrizione del buio che può esistere tra due persone. Il cantautore lucchese racconta di questo parlando di «insonnie», di «burroni», di «capelli sporchi», di fucili nascosti tra i denti e di padri gettati nel fiume.

Musica, "Ti intervisto", ospite il cantautore Sgro' che ci presenta il brano "Stai bene"

Nel video, lo sguardo di Federico Vespignani, regista ed operatore di macchina per il video, ci accompagna in una storia d'amore travagliata tra due adolescenti nella laguna veneziana. Il suo approccio documentaristico indaga le vicende ed emozioni dei giovani attori (Laura Galvao Petrosino e Lorenzo Rossi) in un susseguirsi di visioni crepuscolari, dove giorno, notte, realtà e fantasia si confondono. In un gioco di luci, riflessi ed ombre, i meravigliosi ambienti lagunari sembrano voler reclamare il ruolo di protagonisti del video e fanno da testimoni muti di un amore tenero che nasconde un segreto inquietante.


INTERVISTA A SGRO'


Caro Sgrò, quando e come nasce la canzone “Stai bene”?


Nasce qualche anno fa scontrandomi con la depressione. In quel caso non mia, ma di un'altra persona.


Parlando di depressione: come mai, ancora oggi, è così difficile parlarne, affrontarla e curarsi?


Gli stati depressivi ci visitano così spesso che a volte non riusciamo neanche a chiamarli per nome. Ci sembra altro, perché non può essere che vengano a trovarci così frequentemente. Sbagliamo, anzi, parlo per me, io di sicuro sbagliavo. Qualche tempo fa ho iniziato a chiamarli per nome, stati depressivi, inizialmente mi era sembrato di appropriarmi del dolore di qualcun altro, invece, col tempo, ascoltandomi davvero, ho capito che era anche un mio stato, passeggero nel mio caso, ma presente. Mi chiedi perché è difficile curare la depressione? Non lo so. Per adesso so sentirla, e già mi sembra qualcosa.


Secondo te la musicoterapia può fare stare meglio contro la depressione?


Purtroppo non so niente di musicoterapia, quindi non so risponderti.


Che cosa puoi anticiparci riguardo all’album?


Sono contento che esca, finalmente. E già questa frase, la prima che mi è venuta in mente, la dice lunga su quale livello di necessaria castrazione collettiva abbiamo dovuto affrontare in questi due anni di covid. Questo è per me il primo album che pubblico, sono canzoni fatte con la testa, con lo stomaco e con il cuore. Mi vergogno, e questo mi fa sentire bene, mi fa sentire vivo. Che questa vergogna esca fuori, è arrivato il momento!


Link:

https://www.instagram.com/sgrosgrosgro/

https://www.facebook.com/sgrosgrosgro

www.francescosgro.com

https://open.spotify.com/artist/4GXzWWFZ6znHdTHU7MpMY7?si=WOcCU3FKR0i76XVXa2495w


Ringraziamo per la preziosa e consueta collaborazione Roberto Carretta dell'ufficio stampa "Parole e dintorni"

Musica, "Ti intervisto", ospite il cantautore Sgro' che ci presenta il brano "Stai bene"


10 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram