• Sara Morandi

Premio Vincenzo Crocitti, ospite l'attore Gianni Rosato: non fermatevi mai davanti ad un ostacolo

Ospite di questa intervista, l'attore Gianni Rosato, che e' stato premiato da Francesco Fiumarella e da tutto il comitato organizzatore del "Premio Vincenzo Crocitti International", come "Attore in carriera"

Premio Vincenzo Crocitti, ospite l'attore Gianni Rosato: non fermatevi mai davanti ad un ostacolo

INTERVISTA A GIANNI ROSATO


Ciao Gianni, ben trovato sul blog. Che emozione hai provato nel ricevere il prestigioso "Premio Vincenzo Crocitti International"?


Ciao! Sono veramente felice di aver ricevuto questo importante riconoscimento che porta il nome del grande Vincenzo Crocitti. Tante emozioni a fior di pelle, considerando che seguo questo premio sin dalla sua nascita e mai avrei potuto pensare che un giorno lo avrei ricevuto anch’io. Inoltre quest’anno la kermesse spazia da Maurizio Costanzo a Carlo Verdone, da Valerio Mastandrea ad Alessandro Haber e ancora Francesco Bruni, Daniele Ciprì, Alessandro Pondi, Luca Ward, Francesco Pannofino e tanti altri artisti. Trovare il mio nome fra i big è un’emozione indescrivibile.

Puoi dedicare una parola al grande Vincenzo Crocitti? Lo hai mai conosciuto o hai avuto modo di lavorarci insieme?


Tutti noi, chi più chi meno, abbiamo avuto modo di apprezzarlo. Purtroppo non ho mai avuto modo di conoscerlo di persona perché come tutti sappiamo è scomparso diversi anni fa. Personalmente ho avuto modo di apprezzarlo in diversi film ma quello che più mi ha coinvolto, e conquistato è “Un borghese piccolo piccolo” con Alberto Sordi e la regia di Mario Monicelli. Ho avuto modo di vedere questo film per la prima volta, nelle teche del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e me ne sono innamorato.

A chi dedichi questo premio e perché?


Dedico questo premio ai miei genitori, che all’inizio non erano tanto entusiasti della mia scelta, ma nonostante ciò, non mi hanno mai ostacolato, anzi, oggi sono i miei più grandi sostenitori! E voglio dedicarlo anche a quei colleghi che si fermano ai primi “no” ad un provino. Ecco dedico anche a loro questo premio e vorrei dar loro un consiglio: “non fermatevi mai davanti ad un ostacolo o ad un no ad un provino, raggiratelo è fate si che questo possa diventare costruttivo per il vostro percorso artistico e non solo”…


Link e/o collegamenti:


https://premiovincenzocrocitti.com/

https://www.instagram.com/premiovincenzocrocittiofficial/

https://www.facebook.com/premio.vincenzocrocitti

https://www.instagram.com/gianni_rosato_new/



60 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram