• Sara Morandi

"Premio Vincenzo Crocitti", ospite Vincent Papa, attore con menzione speciale come pittore


In questa intervista, ospite Vincent Papa - che ha ricevuto il "Premio Vincenzo Crocitti International" - come attore emergente, ricevendo anche una menzione speciale come pittore.

"Premio Vincenzo Crocitti", ospite Vincent Papa, attore con menzione speciale come pittore

INTERVISTA VINCENT PAPA


Caro Vincent, benvenuto sul blog. Che emozione ha provato nel ricevere il prestigioso "Premio Vincenzo Crocitti International"?


Ciao Sara, grazie mille per avermi invitato al tuo blog, per il tuo tempo e la tua gentilezza. Ho provato e provo tanta Gratitudine, gioia e soddisfazione per il Premio, al di là del prestigio in se stesso, per il significato profondo che rappresenta sia in senso stretto sia in senso lato. Vedi essere un "creatore" di personaggi che interpreto a teatro, in televisione e al cinema e quadri che dipingo è per me una gioia, un divertimento, è "essere attivo verso e per un fine", soprattutto è essere una buona parte di me, cioè le mie capacità e il linguaggio unico che sono ed esprimo, e ricevere il premio o un riconoscimento per il proprio talento (che è fatto di tante componenti, ingredienti, colori ecc. ecc.) e con esso le opportunità di continuare è meraviglioso. E' una sorta di miracolo come la vita.. Anche se l'ho ricevuto, a maggior ragione a 53 anni ed a vent'anni di distanza dal mio inizio come attore, è un dono senza tempo. Ringrazio Francesco Fiumarella ideatore e direttore artistico del Premio e la memoria di Vincenzo Crocitti.al quale è intitolato e dedicato.


Può dedicare una parola al grande Vincenzo Crocitti? Lo ha mai conosciuto o ha avuto modo di lavorarci insieme?

Non l'ho conosciuto personalmente, ho visto al cinema ed in televisione il suo lavoro artistico da attore, in merito mi sono documentato ed ho approfondito e soprattutto seguo il Premio ormai da diversi anni, e il grande lavoro che fa Francesco Fiumarella e il comitato artistico del Premio. Questo mi ha permesso, attraverso tante e diverse testimonianze dirette, di venire a conoscenza indirettamente dell'essere umano e persona che era Vincenzo Crocitti ed è, dico è perché anche se attraverso la memoria è presente e si dispiega attraverso di noi. E' un onore ricevere un premio dedicato ed intitolato ad un Artista il cui talento aveva radici nella sua profonda umanità, onestà, etica, generosità nonché professionalità.


A chi dedica questo premio e perché?


A me stesso perché lo merito e ne sono degno, lo dedico a tutti coloro che han permesso che ciò che sono umanamente ed artisticamente lo sono anche grazie a loro direttamente ed indirettamente, perché così conosco me stesso. Lo dedico ai colleghi ed alle colleghe con cui ho lavorato e a tutti coloro che si amano e che amano con gioia e gentilezza creare per se stessi e per gli altri.


Link e/o collegamenti:


https://www.instagram.com/vincent.papa/

https://www.facebook.com/Vincent-Papa-655821044452320

https://premiovincenzocrocitti.com/

https://www.instagram.com/premiovincenzocrocittiofficial/

https://www.facebook.com/premio.vincenzocrocitti




48 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram