• Sara Morandi

Questo Natale “particolare” in compagnia di Lucrezia e della sua pagina FB | INTERVISTA

La storia di Lucrezia, una donna con lo spettro autistico, che ha creato una delle pagine piu’ amate di Facebook, dedicandola alla festa piu’ bella dell’anno: il Natale

Un regalo, un dono, un mondo magico per trovare il proprio equilibrio: “Sara’ un Natale insolito. Auguro a tutti di trovare la felicita’ nelle piccole cose”.

INTERVISTA A LUCREZIA

Cara Lucrezia, com'e' nata l'idea di creare una pagina per il Natale?

Ciao carissima. Sono molto onorata di rispondere alle tue domande.

Sono una donna nello spettro autistico e per cui ricevere la tua richiesta per un'intervista mi ha fatto molto piacere perché questo vuol dire che sono riuscita a trasmettere dei sentimenti positivi alle persone che seguono la mia pagina facebook e il mio profilo Instagram.

Com'è nata la pagina Facebook? Direi così, dal niente ... Mi serviva un posto sereno dove potermi rifugiare e ritrovare il mio equilibrio. Aprire la porta di un mondo "magico" entrarci e lasciare fuori da questo mondo le mie ansie, le mie paure e le mie preoccupazioni. Così succede che ogni giorno, quando entro nella mia pagina, apro la porta del mio mondo magico entro ed inizio a trovare la mia serenità. Il mio profilo Instagram invece è stato creato da mio figlio, anche lui nello spettro autistico ... Ha pensato che fosse carino allargare il mio mondo magico.


Come potremo passare questo Natale, essendo in un momento difficile, come la pandemia da Covid 19?

Questo Natale sarà insolito rispetto ai natali passati. Lefamiglie non potranno riunirsi e trascorrere le feste natalizie in modo sereno. Sono molto vicina alle persone che stanno soffrendo e spero che anche loro possano ritrovare la serenità. Auguro a tutti di trovare la propria felicità nelle piccole cose di ogni giorno, perché sono quelle che rendono davvero bella la vita.

Perche', secondo te, il Natale e' cosi' amato? Dovrebbe essere Natale tutto l'anno? Perché?

Non so perché alle persone piace così tanto il natale. Penso che non sia tanto la festa in sé a piacere, quanto l'atmosfera di gioia che si viene a creare. In effetti io dico sempre che il natale non è un periodo dell'anno ma uno stato d'animo. Non penso che dovrebbe essere natale tutto l'anno, perché perderebbe un po' della sua magia.



Che cosa vorrebbe ricevere per Natale, come regalo, quest'anno?

Io per Natale non vorrei ricevere nulla perché ho già tutto quello che mi serve per essere felice. Però vorrei che ogni persona ricevesse quello che il cuore desidera.

CONTATTI:

https://www.facebook.com/Ioamoilnataleenonsolo

https://www.instagram.com/io_amo_il_natale/



678 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now