• Angela Pensabene

Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set!

Sara Ciocca, una giovane attrice, che con impegno, studio e grinta si muove con tanta passione tra i set, sapendo che da tutti gli artisti con cui lavora e i registi che la dirigono, riesce ad arricchire la sua formazione che non si ferma mai.

Sapendo in tutto questo di poter contare su chi la segue e sulla sua famiglia.

Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene
Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene

Ciao Sara, la tua carriera, seppur tu sia giovanissima, ha già in sé i segni di bravura, talento e passione. Cosa ti senti di dire ai tuoi coetanei che sognano di fare cinema?

Ciao! Non mi sento ancora all’altezza di dara un consiglio ai miei coetanei, sono ancora una scolara in quest’immenso mondo del cinema. Posso solo dire che tutto ciò che faccio nella mia vita: la danza, lo sport, la musica, la lettura, la scrittura, il legame con la natura, unite alla passione e all'entusiasmo, mi ritorna sempre prezioso sul set.

Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene
Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene

Il tuo talento si è notato in vari film: da il giorno più bello di siani a la dea fortuna di ferzan ozpetek, da anna di ammaniti a tutti per uno , uno per tutti di veronesi. Da la vita promessa di ricky tognazzi a america latina di d'innocenzo.

A quale personaggio sei piu legata e perché? Non c’è un ruolo in particolare al quale sono rimasta legata, ma li ho adorati tutti perchè ad ognuno di essi ho potuto dare qualcosa di me, perché in ognuno di noi ci sono tanti volti e il cinema mi ha permesso di rivelarli: dalla sarcastica vampiretta di “una famiglia mostruosa” alla sognante e tenera principessina ginevra di “tutti per uno uno per tutti” dalla ribelle e sagace martina de “la dea fortuna” alla prudente e diligente rebecca de “il giorno più bello del mondo”.

Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene
Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene

Cosa ci puoi raccontare di questa esperienza? Il cinema mi ha portato a conoscere quest’altro fiabesco e meraviglioso mondo, quello del doppiaggio. Lo ritengo una grande e ardua scuola. Con il solo sinc ritmico del labiale unito alla mutevolezza della voce devi interpretare al meglio il personaggio, un po’ come la musica, hai a disposizione il ritmo, i 12 semitoni dell’ottava per poter esprimere infinite melodie.

Il mio primo doppiaggio è stato quello della mia stessa voce, andai in studio senza nenche sapere che esistesse quest’arte…. Mi ero sempre chiesta da dove venisse la voce di quei simpatici cartoni animati che vedevo da bimba piccola e quel giorno lo scoprii. Piano piano ho incominciato a doppiare film cinematografici americani, per poi approdare a audizioni di grandi produzioni mondiali straniere quali: disney, warner bros, pixar, dream works pictures…. E avere la soddisfazione di vincerle.

Tra questi ho avuto la fortuna di doppiare:

“Frozen 2”, “madacascar”, “scooby doo”, “baby boss”, “i super pigiamini”, “my spy”, in uscita “luca” nuovo cartone della dysney e della pixar.

Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene
Sara Ciocca: Tutto ciò che faccio nella vita mi ritorna prezioso sul set! | Angela Pensabene

La scuola, con tutta la situazione e le difficoltà, che posto trova nelle tue giornate?

La scuola rappresenta per me il fondamento di tutto, senza di essa il resto non avrebbe alcun senso. È la mia primordiale preoccupazione. In effetti essa è sempre con me: sul treno, nei camerini cinematografici, sull’aereo, il mio zainetto non mi abbandona mai. Mi ritengo inoltre fortunata di avere dei genitori e un fratello che mi seguono e mi aiutano in ogni frangente della mia vita e non mi lasciano mai.


92 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram