• Sara Morandi

“The Voice Senior”, Riccardo Azzurri: “La canzone presentata non l’ho scelta io” | INTERVISTA

Riccardo Azzurri, cantautore e musicista fiorentino, ha partecipato alle selezioni del celebre talent di Raiuno “The Voice Senior” non riscuotendo pero’ il consenso dei giudici. In particolare, Gigi D’Alessio ha riscontrato nel pezzo presentato - “Via” di Claudio Baglioni - inadatto a Riccardo ma come ci ha confessato lo stesso cantante fiorentino: “Il brano cantato alle selezioni non l’ho scelto io.”


INTERVISTA A RICCARDO AZZURRI


Caro Riccardo, cosa pensi della musica di oggi? C'e' qualche artista che ti piace particolarmente?


Penso che la musica abbia avuto negli ultimi anni una enorme involuzione. Negli anni '80 nelle prime interviste denunciavo il fatto che molte radio trasmettessero molta musica straniera e non quella Italiana. Beh, oggi devo dire meno male che cantanti e musicisti oltre Manica e oltre Oceano continuano ad imporsi nelle varie classifiche Italiane. I Talent hanno ucciso la musica l'hanno deformata ad una ricerca spasmodica di voci e personaggi particolari privi di quell'accessorio immancabile di note musicali che per sinergia fanno vibrare l'anima. Il graffio il carisma e soprattutto il bagaglio formato dal continuo studio ha portato i grandi (vedi: Battisti, Baglioni, Dalla, ecc…) a formarsi da soli o con l'aiuto di un vero produttore, per rimanere storici nella musica Italiana senza avere avuto bisogno di giudici!I Talent annoverano legioni di ragazzi clonati da persone che dovrebbero spiegarci la valenza artistica per essere etichettati con il nome giudice, per poi sbatterli alla mercè della platea mediatica e per poi dopo essere inghiottiti nel nulla cioè sparire dopo qualche mese. Amo molto e da sempre Cat Steven, gli U2, Sting, Steve Wonder, Deep Purple, e una miriade di artisti stranieri.


Che cosa ti ha spinto a partecipare a "The Voice Senior"? Come ti sei sentito a non essere stato scelto?


“The Voice Senior” è un programma che non ho cercato io. Fui chiamato dalla produzione e invitato a partecipare. Quella trasmissione - dissi dentro di me - mi farà provare di nuovo, dopo tanto tempo, "le farfalle nello stomaco" come diceva il mio caro amico Niky Giustini.

Non mi sono mai aspettato niente, ho sempre affrontato le mie esperienze artistiche senza mai fare progetti per il dopo, come del resto affrontai il mio Festival dell'83. Dissi la sera del 3 Febbraio ho cantato e sono contento di avere calcato il palco dell'Ariston quello che accadrà ... Accadrà!!! Il fato volle che fui scelto per andare in finale. Così mi sono riproposto dentro di me accetto la gara di The Voice Senior e quello che accadrà ... Accadrà!!! Non è andata ... Sono stato eliminato ... non ho pianto non mi sono disperato bensì mi sono divertito e basta.


Cosa pensi di cio' che ha detto D'Alessio? "Via" di Baglioni e' davvero un brano cosi' difficile che secondo il suo parere, non era da presentare come cavallo di battaglia?


Sulla base di ciò che asseriva Gigi D'Alessio, avrei voluto rispondere, sempre con eleganza e con il mio spirito Arietino, ma ho ritenuto opportuno non fare polemiche sterili poichè mi avrebbero reso solo impopolare. “Via” di Claudio Baglioni è un brano difficile si ma io l'ho cantato come lo avrebbe cantato Riccardo Azzurri: non ero un clone di nessuno. Ero io con la mia voce intonata e quadrata sul brano. D'Alessio avrebbe dovuto necessariamente - da lui stesso dice che è un brano difficile - apprezzare l'impegno di chi lo canta. Comunque, come ho detto ho accettato tutto e tutti di buon grado e, ringraziando, me ne sono andato. Penso che comunque la mia carriera di 50 anni non sia stata messa in crisi o in dubbio visto i riscontri dei quasi 2000 messaggi e richieste di amicizia su FB (puntualizzo che il brano non l'ho scelto io).


La performance di Riccardo a "The Voice Senior"

Quale coach avresti scelto nel caso in cui fossi passato?


All'inizio quando sui giornali uscirono i nomi dei giudici il mio primo pensiero fu verso Albano, Clementino era troppo lontano dal mio genere, in seguito ero indeciso tra la Bertè e D'Alessio. Decisi poi qualora fossi passato Gigi D'Alessio!!!! (L'unico, fra l’altro, che mi ha dato contro).


  • Facebook
  • Instagram