• Sara Morandi

"Ti intervisto", ospite l'attore e comico Francesco Friggione

INTERVISTA A FRANCESCO FRIGGIONE


Caro Francesco, quando hai deciso di fare l'attore e come hai pensato di fare il comico?


Ciao Sara, in realta' e' stato casuale perche' ero abbastanza timido e allora mia mamma mi ha suggerito di iscrivermi a un corso di recitazione. Li' ho scoperto una passione, ho provato il piacere di trovarmi davanti a un pubblico, e cosi' ho proseguito con un altro corso e ho iniziato a fare l'attore per il teatro. Come ho pensato di fare il comico? In realta' me lo hanno fatto notare gli altri, mi dicevano che ero spontaneamente divertente, sul palco quando recitavo in ruoli drammatici comunque la gente rideva e allora ho capito di essere piu' portato per il comico, cosi' e' iniziata la mia avventura col cabaret. Nel tempo poi ho partecipato e vinto vari festival, tra cui il festival delle arti di Bologna, il festival di Martina Franca e il premio Manzoni Derby Cabaret.a Milano.


È vero che è difficile far sorridere le persone? Qual è il tuo ingrediente migliore?


Si, e' vero non e' affatto facile fare sorridere le persone pero' e' una cosa bella quando ci riesci ed e' gratificante. Ancor di piu' quando fai ridere gente che magari per vari motivi e' un po' giu' di morale. Quindi vale la pena tentare! io da tanti anni ormai che ci tento e il mio ingrediente migliore e' il Friggione, cioe' olio pomodoro cipolla (riferendomi all'omonimo piatto bolognese) , scherzo volevo dire Friggione nel senso di me stesso, la mia spontaneita', vis comica, e poi direi che la mia autoironia e' un punto di forza, nei personaggi che faccio come ad esempio il gigolo' che e' molto autoironico, e quando faccio il bamboccione, prendo spunto da vita reale, ecco un altro ingrediente sdrammatizzare la realta'

"Ti intervisto", ospite l'attore e comico Francesco Friggione

Sogni nel cassetto e/o progetti a breve termine che puoi anticiparci?


Sono un sognatore e quindi i sogni nel cassetto sono tanti: infatti, ho sempre meno spazio per mutande e calze eheh ce ne sono diversi da realizzare, a breve e anche a lungo termine! Ad esempio mi piacerebbe partecipare ancora a qualche programma televisivo e naturalmente dopo questo periodo fermo causa pandemia anche ritornare presto sul set come attore e magari chissa' fare un altra canzone demenziale, la prima che ho fatto e' il mio tormentone "Friggione bamboccione" con cui anni fa ho partecipato anche a "Ciao Belli" su Radio Deejay, Edicola Fiore e Tu si que vales, La potete trovate su youtube e siete benvenuti nel mio canale!


Link e/o collegamenti:


https://www.facebook.com/francesco.friggione

https://www.instagram.com/francescofriggione/

https://www.youtube.com/user/FRIGGIONEFRANCESCO



11 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram