• Sara Morandi

"Ti intervisto", ospite l'attrice Giada Cameriere: dai suoi esordi, ai suoi sogni | NEWS


Ciao Giada, quando e come, hai iniziato la strada della recitazione?


Ciao Sara, innanzitutto, grazie mille di avermi concesso la realizzazione di questa intervista!

Ho intrapreso la strada della recitazione alle scuole medie, precisamente l'ultimo anno (intorno ai 13 anni) mi scelsero per sostituire una ragazza che non se la sentiva più di fare il ruolo di Ofelia nella recita scolastica di fine anno.

Ero eccitata ma molto spaventata, d'altronde non ero mai stata su un palcoscenico con sotto tantissime persone che mi guardavano, ricordo la paura alcuni istanti prima dell'apertura della tenda del palcoscenico che emozione! Mamma mia tuttora ci penso e risento la stessa. Adrenalina che mi scorre nelle vene, ora però sono più tranquilla e rilassata e mi diverto pure!

"Ti intervisto", ospite l'attrice Giada Cameriere: dai suoi esordi, ai suoi sogni | NEWS


Quali, fra i tuoi lavori, ti è rimasto maggiormente nel cuore e perché?


Allora, domanda molto difficile per una come me sempre indecisa e alla quale piacciono tutti i lavori che ho sempre fatto! Mi sforzerò di dirti quello che realmente é rimasto nel mio cuore e che tuttora sento MIO in senso stretto del termine.

Credo sia proprio Greta in the Void (Greta nel Vuoto) interpretava una giovane con problemi di tossicodipendenza: é stato molto difficile costruire questo personaggio ma anche intenso poi interpretarlo, Nicla, la Regista del cortometraggio, é Italo /Australiana studiava da Erasmus a Bologna e subito tra di noi c'è stato un feeling artistico pazzesco e abbiamo deciso fin dal nostro primo incontro di costruire al meglio il personaggio di Greta, ma anche gli altri personaggi che ruotava o intorno al suo mondo fatto principalmente di tanta sofferenza e isolamento da parte di tutti, ho voluto dare voce ai giovani di oggi, spesso incompresi e lasciati molto ai margini della società.

Vi segnalo il link, nel caso in cui, vogliate vederlo:


https://youtu.be/pMIb3Hd8puU


Avendolo anche sviluppato questo progetto di Greta nel vuoto assieme a Nicla Nannipieri la regista, abbiamo davvero fatto un lavoro certosino di ricerca e abbiamo nel dettaglio cercato il più possibile di rendere ogni personaggio più realistico possibile.

E ti posso dire Sara che mi sento davvero entusiasta del lavoro finale: spero che siano davvero in tanti a poterlo vedere e apprezzare ciò che il cortometraggio vuole trasmettere, spero che i giovani capiscano quanto a volte é difficile poter lottare per la propria vita e per amarsi di più, non lasciarsi andare e cadere in certe situazioni che il più delle volte si rivelano fatali come ad esempio succede alla migliore amica di Greta che appunto per overdose é morta.

Vorrei davvero che si capisse quanto é bello poter vivere nonostante le difficoltà, la sofferenza e i momenti bui che ogni essere umano purtroppo passa nella propria vita.

Sono un ottimista quindi spero sempre che le persone in difficoltà non abbiano paura di chiedere aiuto e si facciano aiutare e ritrovino la loro strada che hanno per un certo periodo smarrito.

Tutti noi sono certa con coraggio e determinazione possiamo trovare la famosa "luce in fondo al tunnel".


News professionali e/o sogni nel cassetto?


ALLORA, allora news professionali bollino in pentola finalmente! Perché la pandemia aveva rallentato alcune cose che avevo in cantiere già da diverso tempo.

Mi sto rimboccando le maniche e piano piano sto cercando di riprendere da dove ero rimasta, devo dire che non é un gioco da ragazzi ma con tanta tenacia e determinazione riuscirò nel mio intento.

Ho un progetto a cui tengo molto e che sta prendendo sempre più forma (purtroppo é ancora in fase embrionale e quindi non non posso svelare ancora nulla) ma non appena potrò dirlo sarai la prima alla quale parlerò di questo progetto appunto

Sogni nel cassetto tanti: uno in particolare sarebbe poter recitare in un film del mio regista preferito, quello che seguo da tanti anni, forse da più di 10 anni che é Ferzan Ozpetek speriamo non rimanda un sogno chiuso a chiave ma possa realmente realizzarsi, io ce la metterò tutta promesso! Grazie ancora Sara del tuo tempo e di questa super intervista.

Mi ha davvero fatto piacere fare 4 chiacchiere con te . Si può dire alla prossima intervista?


Link e/o collegamenti:


https://www.facebook.com/giada.cameriere

https://www.instagram.com/giadacameriere/

"Ti intervisto", ospite l'attrice Giada Cameriere: dai suoi esordi, ai suoi sogni | NEWS



44 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram