• Sara Morandi

"Ti intervisto", ospite Rita Pacilio che ci presenta la sua raccolta di poesie: "Quasi madre"

Cara Rita, quando ha iniziato a scrivere poesie?


La mia esperienza di scrittura è legata all’amore per la lettura che risale al periodo delle scuole elementari. Devo molto alla mia carissima maestra Maria Tortono che, a nove anni, quando morì prematuramente mio padre, mi regalò molti libri, anche di poesia. I suoi doni mi hanno tenuto compagnia dandomi una grande lezione di vita: affrontare il dolore reale con il senso metaforico della stessa esistenza. Le mie poesie sono sempre legate a una grande ferita, interiore o sociale, in cui cerco di entrare con la visione e con tutta la mia sensibilità.

"Ti intervisto", ospite Rita Pacilio che ci presenta la sua raccolta di poesie: "Quasi madre"

Cosa puo' dirci riguardo al titolo della Sua raccolta di poesie: "Quasi madre"? C’è una poesia a cui e' più legata?


Quasi madre è un verso del libro che ho tenuto come titolo per sottolineare la tematica sociopsicologica del rapporto anaffettivo e minaccioso tra madre/figlia.

Diverse sono le poesie a cui sono legata. Riporto la poesia che ha dato il titolo al libro.


Ha nascosto i panni in una busta

l’infermiera si ferma più avanti e la lascia fare: Portali a casa, qui non devono stare!

Si sente l’eco cristallina verso l’alto

qualcuno chiede la bambola per dormire

piega il colletto della camicia come una vena rotta e mi guarda quasi madre disabitata con la testa curva, aspra

disperata. Dunque tocca a me tornare all’origine

affrontare la barriera dell’orgoglio

scongiurare che lo squalo mesto e sordo

possa ingoiarmi intera.


Pensa che, alle donne che non hanno figli, manchi sempre qualcosa?


Penso che manchi veramente qualcosa quando a venir meno è la responsabilità del ruolo: per responsabilità intendo l’amore come corrispondenza e confronto razionale ed emotivo tra chiarezze e oscurità. Riconoscendosi sempre nell’umanità, a prescindere se si è madri o solamente figlie.


Ringraziamo per la preziosa e consueta collaborazione l'addetta stampa Simona Mirabello


Link e/o collegamenti:


https://www.instagram.com/ritapacilio/

https://www.facebook.com/rita.pacilioelapoesia

"Ti intervisto", ospite Rita Pacilio che ci presenta la sua raccolta di poesie: "Quasi madre"

36 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram