top of page

"Ti intervisto", ospiti "LE DEVA" che ci presentano il loro brano: "Fiori su Marte" | MUSICA

Dopo aver vinto la 23esima edizione del festival internazionale "Kenga Magjike" nella categoria Big International Artist con “GiuraGiuda”, LE DEVA, l’unico trio pop femminile italiano formato da Greta Manuzi, Roberta Pompa e Verdiana Zangaro, si sono classificate seconde alla finale di “Una Voce per San Marino” col brano “Fiori su Marte” e hanno anche vinto il premio “OGAE Italy”, ovvero il riconoscimento per il brano più eurovisivo della rassegna che decreta l’artista rappresentante San Marino all’Eurovision Song Contest.Fiori su Marte” (disponibile su tutte le piattaforme digitali https://ada.lnk.to/fiorisumarte) è una ballad romantica ma moderna, scritta da Verdiana Zangaro, Marcio e Marco Rettani, che sarà arricchita sul palco da una performance in cui le voci e il corpo di Verdiana Zangaro, Roberta Pompa e Greta Manuzi si uniranno come in abbraccio avvolgente.

"Ti intervisto", ospiti "LE DEVA" che ci presentano il loro brano: "Fiori su Marte" | MUSICA

«“Fiori su Marte” è la storia di un destino irrisolto - raccontano Le Deva - Quando due anime sciolgono il filo che le ha sempre legate, mischiano le carte, cambiano i giochi, rimane l’aridità di un pianeta che non ammette vita».


INTERVISTA A "LE DEVA"


Carissime "Le Deva", benvenute sul blog: quando e come avete iniziato a cantare"?


Il nostro incontro con la musica avviene per tutte prestissimo, da bambine.

I nostri percorsi e background musicale diversi si incontrano nel 2016 grazie ad un brano manifesto contro l’omofobia che è L’amore merita che entra nel cuore della gente regalandoci un disco d’oro e sancisce un legame indissolubile tra di noi. Da lì in poi sono nate Le Deva e la loro storia insieme.


Come nasce "Fiori su Marte"? Raccontateci del brano ...


“Fiori su Marte” è un brano che nasce per raccontare la storia di un destino incompiuto, quando due anime affini forse legate quasi da un legame karmico si incontrano ma ad un certo punto la vita le separa e resta intorno solo l’aridità di un pianeta come Marte dove i fiori simbolicamente identificativi dell’amore che cresce non possono trovare vita.


Ascoltate/guardate l'esibizione de "Le Deva" del brano "Fiori su Marte"

Sogni nel cassetto o news professionali?


Sicuramente dopo il premio come brano più "eurovisivo" e il secondo posto al festival di San Marino sentiamo il dovere e la necessità di dar modo a questo brano di arrivare a toccare più persone possibili, prossiamente, ci sarà l’uscita ufficiale in tutte le radio, un videoclip che la racconterà ancora di più, nuovi brani in cantiere, un’uscita nuova per l’estate…

Ci sono tante cose in cantiere per Le Deva: daremo il massimo per cercare di far in modo che i fiori su Marte che siamo anche un po’ noi, essendo un progetto coraggioso e ambizioso quello di tre donne in Italia, possano fiorire, perché vogliamo sperare che prima o poi pioverà.


Ringraziamo per la preziosa e consueta disponibilita' l'addetta stampa Silvia Santoriello


Link e/o collegamenti:


https://www.facebook.com/ledevaofficial

https://www.instagram.com/ledevaofficial/


32 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram
bottom of page