• Jessica Gori

Weekend al cinema con "Big Wedding" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: Big Wedding


Regia: Justin Zackham


Cast: Robert De Niro, Diane Keaton, Susan Sarandon, Robin Williams, Katherine Heigl, Amanda Seyfried, Ben Barnes, Topher Grace, Ana Ayora


Trama: In occasione delle nozze del loro figlio adottivo Alejandro, Ellie e Don, ormai divorziati da anni, acconsentono a fingersi ancora felicemente sposati, perché alla cerimonia arriverà dalla Colombia la madre biologica del ragazzo, fortemente cattolica.

Per questa ragione Bebe, la nuova compagna di Don, acconsente a farsi da parte per il bene del figlioccio, salvo poi tornare come responsabile del catering...

Si creerà una serie di situazioni imbarazzanti.


Recensione: I mostri sacri del cinema Robert De Niro, Diane Keaton e Susan Sarandon sono gli elementi di un particolare triangolo amoroso, che viene messo alla prova quando si trovano a dover recitare la storia della famiglia felice per non offendere i valori in cui la madre del promesso sposo crede vivamente: infatti la donna arriva e sembra pronta a giudicare tutti pur non comprendendo la lingua e porta con sé la figlia Nuria, al contrario molto disinibita.

Dovrebbe essere tutto perfetto nel giorno più bello per Alejandro e la sua dolcissima sposa Missy, ma l'inganno perpetrato e le disavventure degli altri due figli di Ellie e Don non possono che portare scompiglio...

Allo stesso tempo, però, alcuni problemi rimasti in sospeso riemergono nella coppia, così come vecchi rancori e nuovi sentimenti.

Una commedia" senza infamia e senza lode" , remake di un film francese, però molto piacevole da vedere per trascorrere un paio d' ore di spensieratezza e per godere della presenza di grandi attori e attrici tutti in una volta.

Pur con poche scene, spicca come sempre l'indimenticabile Robin Williams, nel ruolo di Padre Monaghan, officiante della cerimonia nuziale: poche battute, ma espressioni che fanno parte del suo marchio di fabbrica.


Voto: 6

Weekend al cinema con "Big Wedding" | Recensione a cura di Jessica Gori

7 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram