Weekend al cinema con "C'era una volta a ... Montecarlo" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: C'era una volta ... a Montecarlo


Regia: Frederic Forestier


Cast: Rayane Bensetti, Anne Serra, Gladys Cohen, Valerie Dashwood, Antoine Dulery, Chantal Ladeson


Trama: Il giovane Medhi ha origini marocchine e vive a Parigi con la madre, per la quale sogna di acquistare una casa molto più bella di quella in cui stanno vivendo.

Dopo aver vinto una bella somma di denaro con il poker online, decide di tentare il tutto per tutto e andare a Montecarlo, per cercare di battere o più ricchi giocatori.

Spacciandosi per un principe marocchino, si reca in un Grand Hotel della città, dove ad accoglierlo c'è la receptionist Elena, che presto fiuta l'inganno del ragazzo ...


Recensione: Una commedia molto carina e frizzante, all'insegna del romanticismo, in un'atmosfera da sogno.

Non mancano infatti i paesaggi della Costa Azzurra e lo sfarzo della ricchezza della città patria del gioco d' azzardo e della nautica.

Belli i due protagonisti, Rayane Bensetti e Anne Serra, nei panni del giovane Medhi e di Elena, la quale in verità è già fidanzata e promessa sposa di un altro, però rimane incantata subito dall'uomo comparso davanti al suo bureau con il sorriso smagliante...

Nonostante, quindi, la donna abbia capito quasi immediatamente che Medhi non è chi dice di essere , tra i due nasce una forte attrazione, che mette in discussione tutte le decisioni di Elena, peraltro anche' essa non del tutto sincera con il ragazzo..

In qualche modo la trama ci ricorda quella di altri film di anni indietro, ma non per questo la visione risulta meno piacevole.

Per sapere qual' è il segreto che Elena nasconde a Medhi e se lui riuscirà a " sbancare" davvero i ricconi , grazie anche ai suggerimenti di una contessa conosciuta al Casinò, non resta che guardarlo.


Voto: 7

Weekend al cinema con "C'era una volta a ... Montecarlo" | Recensione a cura di Jessica Gori

17 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram