• Jessica Gori

Weekend al cinema con "Enola Holmes" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: Enola Holmes


Regia: Harry Bradbeer


Cast: Millie Bobby Brown, Helena Bonham Carter, Sam.Claflin, Henry Cavill, Louis Partridge.


Trama: Enola Holmes, sorella più piccola di Mycroft e del famoso investigatore Sherlock, nel giorno del suo sedicesimo compleanno viene abbandonata dalla mamma Eudoria, che le lascia solo un po' di soldi e qualche indizio.

Non appena la ragazza capisce che Mycroft, diventato il suo tutore legale, vuole mandarla in un educandato, si traveste da maschio e fugge a Londra.

Durante il viaggio incontra il visconte di Tewkesbury, suo coetaneo, che si sta nascondendo dalla sua famiglia, che vorrebbe farlo arruolare.


Enola lo aiuta a fuggire e allo stesso tempo cerca di rintracciare la madre.

Recensione: Non prevista dalla penna di Conan Doyle, è stata invece creata da Nancy Springer come protagonista dei suoi romanzi, dal primo dei quali è stato tratto questo film.

Enola Holmes cresce sola con la sua mamma e studia da autodidatta; negli anni sviluppa perspicacia e scaltrezza, al pari del suo geniale fratello Sherlock. .

Questo le permette, una volta lasciata la sua casa, di sapersela cavare egregiamente nella risoluzione del mistero che avvolge la vicenda del marchese Tewkesbury e nella ricerca della madre.

Dalla sua parte solo Sherlock, che ha una mentalità più aperta, al contrario di Mycroft, molto rigido e conservatore, che vuole farla diventare ciò che la società del tempo impone: una buona moglie.

A produrre questo adattamento cinematografico la stessa attrice protagonista Millie Bobby Brown, famosa per la sua partecipazione nella serie di successo" Stranger Things".

La sua Enola vi travolgerà con la sua intraprendenza e la sua determinazione, che la rende un' eroina moderna.

Perché sua madre le ha insegnato a ragionare, ad osservare, a difendersi, ma senz'altro le ha fatto il regalo più importante: l' indipendenza.


Voto: 8 1/2

Weekend al cinema con "Enola Holmes" | Recensione a cura di Jessica Gori

4 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram