• Jessica Gori

Weekend al cinema con "La vita dopo i figli (Otherhood)" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: La vita dopo i figli (Otherhood)


Regia: Cindy Chupack


Cast: Angela Besset, Felicity Hauffman, Patricia Arquette, Jake Hoffman, Jake Lacy, Sinqua Walls.


Trama: Carol, Helen, e Gillian hanno tre situazioni familiari diverse: vedova la prima; divorziata e risposata la seconda; felicemente sposata la terza.

Hanno però una cosa in comune: tre figli della stessa età che vivono a New York da tempo.

Proprio i loro ragazzi le hanno fatte conoscere, perché è portandoli a giocare al parco quando erano molto piccoli che le tre donne sono diventate inseparabili amiche.

Adesso si ritrovano a lamentarsi del fatto che i figli le trascurano: per questo, dopo la dimenticanza di fare gli auguri per la festa della mamma, decidono di recarsi a sorpresa da loro.

Recensione: Su Netflix questa divertente commedia che vede tre star protagoniste: il premio Oscar Patricia Arquette, l' interprete di moltissime pellicole d' autore Angela Besset e l' ex " casalinga disperata" Felicity Hauffman.

Sono fantastiche nel loro essere madri a trecentosessanta gradi: apprensive, anche se devono nasconderlo; un pochino gelose dei loro ragazzi; un po' invadenti ma anche un po' amiche dei figli.

Come tutte le madri commettono errori, sempre credendo di sapere cosa sia meglio per i loro " bambini" anche quando sono ormai uomini .

La loro improvvisa visita a New York sarà un duro colpo per Daniel, aspirante scrittore appena lasciato dalla fidanzata; Matt, direttore artistico di una rivista per uomini e Paul, che vive con il fidanzato André.

Ormai abituati a vivere da soli, i tre giovani si troveranno in imbarazzo con le vulcaniche madri intorno, anche perché non hanno raccontato loro molte cose riguardo la propria vita.

Questa inaspettata breve convivenza permetterà sia alle donne che ai ragazzi di capire molte cose fino ad allora non prese in considerazione.


Voto: 7

Weekend al cinema con "La vita dopo i figli (Otherhood)" | Recensione a cura di Jessica Gori

3 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram