top of page

Weekend al cinema con "Mr Harrigan' s phone" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: Mr Harrigan' s phone


Regia: John Lee Hancock


Cast: Donald Sutherland, Jaeden Martelli, Cyrus Arnold, Joe Tippett, Thalia Torio, Alexa Niziak, Kirby Howell-Baptiste


Trama: Il piccolo Craig abita in una piccola cittadina del Maine, negli Stati uniti, solo con il padre, perché orfano di madre.

Ogni domenica legge il Vangelo in chiesa, così viene notato dall' anziano John Harrigan, un miliardario che vive in un' enorme villa un po' in periferia, perché ama la solitudine.

L' uomo chiede però a Craig di andare tre volte a settimana da lui per leggergli alcuni libri.

Tra i due il rapporto va avanti anche negli anni successivi, fino alla morte di Harrigan, però il telefono cellulare che il ragazzo un giorno gli aveva regalato sembra riuscire a mantenere ancora vivo il legame.


Recensione: L' ambientazione giusta c'è ; alcuni personaggi giusti ci sono.

Ritroviamo tutti gli elementi caratteristici del maestro Stephen King, che risulta qui anche tra i produttori esecutivi e gli sceneggiatori, autore della short story da cui il film è tratto.

All' inizio la normale narrazione di una bella amicizia tra due generazioni completamente differenti, ma accomunati prima dalla passione per le buone letture, poi dall' innovazione tecnologica che apre nuovi scenari inaspettati per loro...

Nella seconda parte il film assume allora l' aspetto del mistero e del thriller: strane coincidenze, strani messaggi dopo la morte dell'anziano miliardario, che disorientano il giovane Craig, tanto da fargli pensare che forse è la sua immaginazione e non la realtà o il suo desiderio che il signor Harrigan, con la sua saggezza, possa ancora in qualche modo saper stargli vicino, perché tante sono le difficoltà che il ragazzo si trova davanti nelle sue relazioni sociali con i coetanei...

E se invece fosse tutto vero?

Se davvero l' uomo riesce a comunicare ancora con lui?


Voto: 7

Weekend al cinema con "Mr Harrigan' s phone" | Recensione a cura di Jessica Gori

8 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram
bottom of page