• Jessica Gori

Weekend al cinema con "Pinocchio"| recensione e voto a cura di Jessica Gori

Titolo: Pinocchio


Regia: Matteo Garrone


Cast: Roberto Benigni, Federico Ialepi, Gigi Proietti, Massimo Ceccherini, Rocco Papaleo, Marine Vacth, Davide Marotta, Maria Pia Timo, Alessio Di Domenicantor, Ciro Petrone, Marcello Fonte


Trama: Geppetto, un falegname che vive da solo, decide di costruirsi un burattino di legno, al quale dà il nome Pinocchio.

Durante la lavorazione si accorge però che il burattino è vivo e così da quel momento Pinocchio diventa per lui il figlio che non ha mai avuto.

L' unico problema è che Pinocchio ama cacciarsi spesso nei guai...


Recensione: Quella di Pinocchio è la favola delle favole.

Ricca di simbolismi, come il naso lungo che indica le bugie dette, oppure il Grillo Parlante che è la coscienza o ancora Lucignolo che rappresenta la tentazione.

Ma anche ricca di tanta magia.

Moltissime le versioni già realizzate negli anni: cinematografiche, televisive, animate... Perciò l' impresa di Matteo Garrone, per ammissione del regista stesso, era piuttosto ardua.

Invece il suo film è riuscito a far riscoprire una volta ancora l' universalità di questa storia, mantenendosi fedele al libro di Collodi.

Quello che colpisce soprattutto è la sensazione di entrare sempre in un quadro diverso, grazie alla meravigliosa scenografia e ad una fotografia molto intensa.

La pellicola è candidata al premio Oscar sia per i migliori costumi che il miglior trucco: infatti tutti i personaggi sono talmente realistici come creature di fantasia, da far dimenticare che sono attori veri e Garrone ce ne fa riscoprire alcuni che forse molti di noi avevano dimenticato, ad esempio la lumaca amica della Fata Turchina o il giudice-scimmia.

Ad impreziosire il tutto le interpretazioni di Proietti-Mangiafuoco, Ceccherini e Papaleo- Il Gatto e la Volpe e naturalmente Benigni- Geppetto, senza trascurare il bravissimo piccolo protagonista Federico Ialepi.

Ma soprattutto questo film è pervaso dal sentimento della tenerezza..e di tenerezza in questo mondo c'è sempre bisogno; grandi e piccini possono così assaporarla nell' ultima trasposizione di questa fiaba senza tempo.


Voto: 8

Weekend al cinema con "Pinocchio"| recensione e voto a cura di Jessica Gori

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook
  • Instagram