• Jessica Gori

Weekend al cinema con "Tully" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: Tully


Regia: Jason Reitman


Cast: Charlize Theron, McKenzie Davis, Mark Duplass, Asher Miles Fallica, Lia Frankland


Trama: Marlo, un marito, due figli e un terzo in arrivo, si prepara al parto barcamenandosi tra le cure per la famiglia e quelle per la casa.

Dopo la nascita della piccola Mia, però, inizia ad avere un po' di problemi ad affrontare tutto quanto, così si convince ad assumere una tata per la notte, Tully.


Recensione: È una donna disperata Marlo, interpretata dalla bellissima Charlize Theron, che qui mostra sul volto e sul corpo tutta la stanchezza, tutto lo stress che è normale che possa colpire una moglie e una mamma che porta sulle spalle il peso della famiglia.

Un film molto carino, che accanto alla tematica dell'esaurimento Post Partum, ci racconta anche i problemi quotidiani di una persona alle prese con le difficoltà di dover seguire i suoi bambini più grandi, molto diversi l'uno dall'altra, nel loro percorso di crescita.

Soprattutto considerando il fatto che al figlio maschio, Jonah, è stato diagnosticato un ritardo nello sviluppo, che lo porta ad avere comportamenti strani e ad essere considerato dalle maestre non adatto a frequentare la scuola dove è stato iscritto.

Marlo si sente sempre più frustrata da tutta questa situazione e sempre più lontana anche dal marito, con il quale ormai la complicità e l'intimità sembrano essere un lontano ricordo..

Ecco che allora la giovane tata Tully rappresenta lo spiraglio di luce per la sua salvezza e per il suo equilibrio: un valido supporto e il brio necessario per andare avanti .

Marlo può ritornare ad essere una madre serena e riposata ed una moglie presente, ancora desiderabile.

Ma la trama non è così scontata come si potrebbe pensare e l'evoluzione della vicenda è tutta da scoprire...


Voto: 7

Weekend al cinema con "Tully" | Recensione a cura di Jessica Gori

3 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram