top of page

Weekend al cinema con "Una famiglia all'improvviso" | Recensione a cura di Jessica Gori

Titolo: Una famiglia all' improvviso( People like us)


Regia: Alex Kurtzman


Cast: Chris Pine, Olivia Wilde, Elizabeth Banks, Michelle Pfiffer, Michael Hall D'Addario, Mark Duplass, Sara Mornell


Trama: Il giovane Sam apprende dalla fidanzata Hannah della morte del padre Jerry, ex produttore musicale di Los Angeles.

Quando raggiunge la madre per il funerale, scopre che l' uomo gli ha lasciato in eredità solo tutti i suoi vinili, mentre gli viene consegnata dal notaio una borsa contenente molti soldi e una lettera dove c'è scritto di darli a Frankie e suo figlio Josh, che sono in realtà sua sorella e suo nipote.

Sam rimane sconvolto dalla notizia e dato che è anche sommerso dai debiti, decide di andare a conoscere la sorellastra senza però darle il denaro e senza rivelarsi.


Recensione: Sapere che questo film è ispirato a fatti realmente accaduti, come si evince dai titoli di testa, ci fa comprendere meglio la psicologia del protagonista Sam.

Niente di lui sembra, infatti, trasmettere al primo impatto simpatia : né il cinismo sul lavoro, né la sua vigliaccheria in alcune situazioni, né tanto meno il suo relazionarsi con la madre, che viene interpretata dalla sempre affascinante Michelle Pfeiffer.

Ritrovarsi però improvvisamente imparentato con due perfetti sconosciuti, frutto di una doppia vita del padre che a lui era ignota e che gli si presenta come una doccia fredda, non è per niente facile; e allora Sam ci appare con un altro volto, quello più intimistico.

Così il ragazzo inizia a frequentare la sorella Frankie e anche il piccolo nipote Josh, ragazzino problematico ma simpaticissimo, uno di quelli con il faccino che conquista.

E quasi subito infatti conquista Sam, che impara a rivedere completamente la sua vita.

Un bell' insegnamento su quanto condividere sia importante ed edificante per l'anima.


Voto: 7 1/2

Weekend al cinema con "Una famiglia all'improvviso" | Recensione a cura di Jessica Gori

5 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook
  • Instagram
bottom of page